La tradizione dice che il corno napoletano deve essere fatto a mano, perchè le mani che lo fabbricano conferiscono proprietà benefiche. Secondo i napoletani, il corno napoletano deve essere “tuosto, vacante, stuorto e cu’ ‘a ponta”, appunto fatto di materiale duro, come il corallo, vuoto all’interno e con la punta. E’ risaputo, inoltre, che per funzionare contro la malasorte, il corno napoletano deve essere rosso e deve essere donato da qualcuno. I gioielli CAPRI di Cinzia Esse sono Made in Italy, fatti da mani esperte per donarti giornate di sole “positive vibes”!