Skip to content

About

Non mi è facile parlare di me, riassumere in poche righe il mio percorso di 30 anni nel mondo della bigiotteria, però posso dirvi che fin da giovanissima ho sempre dedicato tutta me stessa al mio lavoro, vivendolo non come un impiego, ma piuttosto come una passione senza confini.
Nel 2015 ho smesso di lavorare, mi sono presa una pausa per occuparmi della famiglia e degli affetti, assaporando pienamente la vita in tutte le sue sfaccettature. In questi tre anni dedicati ai miei cari e anche a me stessa, devo ammettere che mi sono divertita, mi sono goduta la dimensione della mia casa e forse questa pausa dai ritmi frenetici per quanto gratificanti del mio lavoro, mi hanno regalato una maggiore consapevolezza. Finalmente avevo capito ancor meglio chi ero e cosa volevo dalla vita.
Devo però confidarvi che dal terzo anno lontana dal lavoro ho cominciato a soffrire la routine e sentirmi annoiata. La sensazione che provavo era un po’ come se la mia abituale carica indomabile, scalpitasse. Sentivo che la curiosità e l’energia che non si erano mai spente, ma solo messe in stand by, non potevano essere sprecate.
Se ci penso bene, proprio da qui, da quel “Sei sprecata” detto con grande ammirazione una sera a cena da mio marito, che una settimana dopo mi sono rimessa a fare quel lavoro tanto amato: realizzare bigiotteria.
E non ho potuto che farlo con grande slancio e coinvolgimento, scegliendo con cura artigiani e materiali di prima qualità. Così è nata Cinzia Esse, un nuovo progetto, un marchio super FANCY, che mi rappresenta al 100%, con una produzione totalmente Made In Italy / Made in Europe.
Le collezioni che ho creato non parlano solo di me, ma più in generale delle mille anime di ogni donna e delle varie sfaccettature. Troverete una linea più giocosa, un’altra più ironica, una apparentemente seriosa ed un’altra minimal, quasi geometrica. E altro ancora.
Il mio sogno è che Cinzia Esse possa offrirvi la possibilità di essere ogni giorno una donna diversa, secondo il vostro umore, secondo il vostro bisogno. Sarà possibile scegliere tra le tante FANCY THINGS, il bijou che meglio vi identifica e indossare un accessorio che parla di voi e del vostro stato d’animo.
Perché - una cosa ho imparato in tanti anni - gli abiti dobbiamo necessariamente indossarli per un’etica sociale, ma il gioiello è una scelta e può davvero esprimere la nostra personalità.

Vi aspetto nel mio Fancy World.

Cinzia Sodini

_MG_5588-web